Che cosa distingue un aspiratore RIBO dalla concorrenza

Che cosa distingue un aspiratore RIBO dalla concorrenza
21 Gennaio 2022 Ribo Evolution

“Perché comprare un aspiratore RIBO e non uno qualsiasi di un’altra marca?” Per rispondere a questa domanda, abbiamo scritto questo articolo in cui vi spieghiamo nel dettaglio che cosa distingue gli aspiratori RIBO da tutti gli altri presenti sul mercato.

Fatti “in casa”: gli inizi

Sin dai primi anni di vita di RIBO, il fondatore ha pensato sin da subito a come personalizzare al massimo il proprio brand. E l’ha fatto fabbricando in “casa” le proprie testate aspiranti in fusione di alluminio. Insieme al suo team di ingegneri, ha sviluppato un progetto originale che si avvaleva di stampi di legno, in cui veniva fatto colare l’alluminio allo stato liquido per dare forma alla soffiante. Una volta solidificato, questo primo semilavorato veniva sottoposto ad ulteriori lavorazioni, per creare quelle scanalature tipiche delle testate di RIBO.

Ancora oggi RIBO produce in “casa” le proprie testate: nel corso degli anni, il processo si è evoluto ed è migliorato ulteriormente, ma ancora segue le linee guida del nostro fondatore. Agli stampi in legno abbiamo sostituito le macchine a controllo numerico CNC, che contribuiscono a rendere più precisi questi semilavorati, migliorando ulteriormente le prestazioni dell’aspiratore. Le soffianti RIBO sono pezzi unici al mondo: sono proprio queste a conferire le tipiche robustezza e affidabilità agli aspiratori industriali RIBO.

Robusto e indistruttibile

RIBO nasce con un’idea ben precisa: creare prodotti robusti, solidi e duraturi, anche in caso di utilizzi sporadici. Nonostante le leggi del mercato siano profondamente mutate e impongano ora condizioni diverse, ancora oggi RIBO produce aspiratori industriali di qualità superiore, che sfidano i prodotti nati nell’epoca dell’obsolescenza programmata. Ancora oggi infatti riceviamo chiamate da clienti che ci chiedono di riparare un aspiratore RIBO in funzione da più di 30 anni. È proprio questo il segreto degli aspiratori industriali RIBO: puntare a una qualità che non sia solo buona, ma che sia eccellente.

Ogni singolo componente è progettato esclusivamente per gli aspiratori industriali RIBO: dai componenti in fusione di alluminio come la testata, i coperchi della configurazione /CR e gli aspiratori monofase, fino ai carrelli, alle bocchette d’aspirazione e alle ruote rinforzate. Il cassone ribaltabile, ad esempio, è in grado di raccogliere materiale dal peso specifico molto alto grazie alla speciale struttura rinforzata progettata da RIBO, che lo rende in assoluto il più resistente sul mercato.

A contribuire alla robustezza tipica degli aspiratori RIBO vi è perfino la verniciatura, che viene effettuata attraverso la tecnica “a polvere”. Questa particolare tecnica protegge l’estetica dell’aspiratore da eventuali graffi e lacerazioni. Le verniciature lucide e sottili degli altri aspiratori industriali presenti sul mercato sono più delicate e non contribuiscono a proteggere l’aspiratore da abrasioni.

Plastic free

RIBO è orgogliosa di non utilizzare alcun componente in plastica per i propri aspiratori industriali. Oltre che per una questione ambientale, non utilizziamo componenti in plastica perché ciò significherebbe abbassare drasticamente la qualità dei nostri prodotti. Perfino negli aspiratori monofase, dedicati a un utilizzo non continuativo, preferiamo utilizzare solo componenti metalliche, per garantire una lunga durata. Anche lo spessore delle lamiere d’acciaio con cui vengono prodotti i vari componenti contribuisce alle altissime performance e alla lunga vita degli aspiratori industriali RIBO.

Se abbiamo risposto esaustivamente alla domanda che ci siamo posti all’inizio di questo articolo, contattaci per sostituire il tuo vecchio aspiratore con un impianto RIBO: qualità garantita nel tempo!